Buon Natale

Il 2012 è stato un anno molto speciale per L’Antic Colonial. Un anno in cui si è consolidato il nostro marchio nel mercato dei prodotti naturali, soprattutto per quanto riguarda l’esportazione. Un anno in cui, nonostante l’attuale situazione economica, abbiamo continuato a crescere e a lavorare con i professionisti migliori. Un anno colmo di progetti e di obiettivi che siamo riusciti a raggiungere con l’aiuto dei nostri collaboratori.

Vorremmo perciò fare un breve riepilogo degli avvenimenti più importanti degli ultimi 12 mesi per L’Antic Colonial.

XIX Mostra Internazionale di Architettura Globale di Porcelanosa

Nelle prime due settimane febbraio, tutte le aziende di Porcelanosa Grupo hanno ospitato più di 12.500 visitatori che hanno voluto conoscere da vicino le strutture e le ultime novità delle 8 aziende di Castellón. L’Antic Colonial ha sfolgorato in quest’ultima edizione per aver puntato sul design d’autore e sul mondo dei professionisti grazie ai cinque spazi d’autore creati per l’occasione. Inoltre, la zona dedicata ai mosaici è stata rinnovata con l’allestimento di 32 pareti espositive – una per ogni collezione – mentre la zona del legno e del laminato è stata resa più aperta e open space per poter interagire con i clienti.

Collezione Spirit II by A-cero

Dopo il successo riscosso dalla collezione Spirit nel suo primo anno di vita, lo studio diretto da Rafael Llamazares e Joaquín Torres e l’azienda da Castellón hanno presentato la seconda parte della collezione. Un insieme di nuovi design che allargano la serie già esistente e in cui, mantenendo lo stesso spirito, è stata data preferenza alle linee verticali rispetto a quelle orizzontali. In tal modo si sono ottenuti elementi in grado di adattarsi ad ambienti di dimensioni più ridotte.

La collezione Spirit II è formata da un lavabo (disponibile in A-cero Dark e A-cero Gloss) con uno specchio, da tre modelli di mobile (a scelta tra la finitura Roble Intenso o Roble Ceniza) e da due opzioni per il rivestimento: Mosaico Spirit II e Revestimiento Spirit II (anche in A-cero Dark y A-cero Gloss).

Nuove tecnologie

In tutto il 2012 L’Antic Colonial si è molto impegnata per adattare i propri strumenti alle nuove tecnologie, allo scopo di agevolare il lavoro agli operatori del settore.

Il proprio sito web è stato perciò sottoposto a un’importante ristrutturazione per orientarne i contenuti a interior designer, architetti e designer, fornendo loro schede tecniche, filmati sull’installazione e sulle texture di tutti i prodotti. Inoltre, con il nuovo motore di ricerca dei prodotti, impostato per colori e tipo di materiale, il visitatore può trovare molto più agevolmente il materiale che meglio soddisfa le sue esigenze.

Merita di essere ricordata anche l’applicazione per l’iPad di L’Antic Colonial. Uno strumento nato lo scorso febbraio e che è già stato scaricato da circa 1.000 utenti. Questa app consente di consultare qualsiasi materiale di L’Antic Colonial, nonché la relativa scheda tecnica, di richiedere un preventivo via email o di sapere qual è lo showroom Porcelanosa più vicino.

Infine, occorre porre l’accento sulla presenza di L’Antic Colonial nei social network. Negli ultimi mesi l’azienda di Castellón ha lanciato il proprio profilo su Twitter, You Tube, Vimeo o Google+, oltre a partecipare al Blog e ai profili di Pinterest e Facebook di Porcelanosa Grupo. Ha anche aperto il proprio blog nel sito web www.anticcolonial.com. Tutto ciò per migliorare la comunicazione con gli operatori del settore.

Ambienti d’autore

La scommessa di L’Antic Colonial sul mondo dei professionisti del settore è evidente anche nello showroom. Nella scorsa edizione della Mostra Internazionale di Architettura Globale, sono stati allestiti 5 ambienti di circa 25 m² ciascuno in cui altrettanti studi di grande prestigio hanno potuto mostrare le possibilità dei materiali di L’Antic Colonial.

Infatti, la suite d’albergo – battezzata Materia Noble e creata da Manuel Torres Arquitectura Interior – ha suscitato interesse per il gioco sorprendente di volumi e di dislivelli. Fran Silvestre ha rotto tutti gli schemi creando uno spazio organico con un unico materiale – il marmo Blanco Athenas Bioprot – mescolandone le diverse finiture. Da parte sua, Culdesac si è ispirato alla musharabia araba per realizzare un bagno in cui il marmo Crema Grecia Bioprot è il grande protagonista. Un ambiente interno armonioso e aperto all’esterno composto da un salone con terrazza è la proposta di José Manuel Ferrero e del suo studio Estudi{H}ac. In questo ambiente è stata presentata la collezione MEN{H}IR: una serie di mobili con la stessa filosofia, dalle linee sobrie ed eleganti che consentono di abbinare materiali e texture diversi. L’ultimo ambiente è stato progettato da A-cero ed è servito da vetrina per la collezione Spirit, creata congiuntamente dallo studio di architettura e da L’Antic Colonial.

Questa iniziativa proseguirà nel 2013 con 5 nuovi architetti e in un ambiente “extra” appositamente creato. Colección Alexandra, Estudio Tomás Alía, Clodagh Design, Wilson Associates, Héctor Ruiz e A-cero vi esporranno la propria filosofia di lavoro impiegando i materiali naturali di L’Antic Colonial.

Nuova collezione di Lavabi

Allo scopo di offrire al mercato i prodotti migliori, quest’anno L’Antic Colonial ha ristrutturato la collezione di lavabi in pietra naturale. Ha puntato sulla ricerca, sullo sviluppo e sull’innovazione (RSI) per presentare nuovi modelli da appoggio, sospesi, da semi-incasso o a colonna[L1] , adattabili a tutti gli spazi, spaziando dalle linee più squadrate e pure fino alle forme più morbide e organiche.

Il protagonista di questi nuovi design è il Conjunto Zen, una composizione che rappresenta la fusione di un lavabo in pietra naturale e di un mobile in legno con un abbinamento di linee e di tratti disposti su livelli diversi. Le misure di tutto l’insieme sono 87,5x40x47 cm ed è possibile scegliere tra quattro tipi diversi di pietra (marmo Blanco Athenas, Brown Stone, Crema Italia e Travertino Beige) per il lavabo e due finiture in legno (Nogal Intense y Nogal Warm) per il mobile.

Insieme al Conjunto Zen sono stati presentati i lavabi Kube e Kube Top, Four e Four Stand, Shape e Zeno Top. Tutti sono disponibili nelle varie pietre naturali di L’Antic Colonial: Blanco Athenas, Blanco Almería, Brown Stone, Crema Italia, Crema Nilo, Grey Stone, Negro Marquina, Travertino Albero e Travertino Beige.

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual