IL QUADERNO DI Fernando V Arteaga

Fernando V Arteaga

SB Architects 

San Francisco, Miami, and Shenzhen

1 – Chi è Fernando V. Arteaga?

Direttore di Design.

2 – Quando ha scoperto di voler diventare architetto?

Da bambino, mio padre è architetto.

3 – Un punto di riferimento nell’architettura…

Il Vaticano.

4 – Se non fossi diventato architetto, mi sarei dedicato a…

Falegname.

5 – Un difetto e una virtù.

Perfezionista.

6 – Com’è casa sua?

Dinamica e con spazi aperti.

7 – La domenica è il giorno per…

Riflettere.

8 – Un luogo dove cercare l’ispirazione.

La natura.

9 – Qual è l’ultimo libro che ha letto?

L’esercito silenzioso della Cina, di Juan Pablo Cardenal ed Heriberto Araujo.

10 – Tra 15 anni…

Sviluppare il mercato in Sudamerica.

11 – Quando pensa all’architettura le viene in mente…

Esperienze.

12 – Matita o computer?

Matita.

13 – Come definirebbe il suo lavoro?

Dinamico.

14 – Un progetto che le piacerebbe fare.

Una Chiesa.

15 – La sua opinione sull’architettura spagnola.

Seria e avanguardista. 

16 – Come si può mantenere uno stile proprio soddisfacendo le esigenze dei clienti?

Educando i clienti.

17 – Nell’architettura, cosa le riesce meglio e cosa le risulta più faticoso?

Progettare, che mi paghino!

18 – La sua ricetta per il successo.

Passione.

19 – Qual è il ruolo dei prodotti naturali nei suoi progetti?

Un ruolo sempre più importante, grazie alla nuova coscienza ambientalista.

20 – Il suo prodotto preferito di L’Antic Colonial è…

La Pietra!

+ Info: www.sb-architects.com

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual