Case “made in” L’Antic Colonial

La grandezza di una casa dipende dall’uso che ne faranno i suoi abitanti. Dev’essere uno spazio funzionale in grado di adattarsi alle esigenze delle persone che vi abitano, il tutto legato a una data estetica e alla ricerca della massima mimetizzazione con l’ambiente circostante.
La Spagna vanta architetti di spicco specializzati in questa tipologia di edifici e L’Antic Colonial ha avuto la fortuna di collaborare con i propri materiali naturali nell’ambito di alcuni di tali progetti:

Casa Sardinera by Ramón Esteve Estudio
Arroccata in cima a un monte sulla Costa Blanca (Jávea – Alicante), questa singolare dimora progettata da Ramón Esteve spicca per la sua intensa espressività materiale frutto dell’uso di finiture dalle forti texture. La posizione con ampie vedute sul mare, giustifica l’uso di grandi pareti in calcestruzzo diversamente orientate mentre i lunghi aggetti sono incassati tra i muri invece di appoggiarvisi.
Per la pavimentazione di una delle piscine è stato utilizzato il mosaico Paradise Lake Stone Blanco de L’Antic Colonial mentre con il calcare Calgary Classico BPT sono stati realizzati i top di tutti i bagni di questa abitazione e i lavabi. Inoltre, i piani di lavoro della cucina e del barbecue sono stati realizzati con il materiale Solid Surface Krion® colore RAL 1013.

Casa del Acantilado by Fran Silvestre Arquitectos
Realizzata su un terreno a forte pendenza, questa abitazione è ancorata nella roccia della scogliera dando così vita a una piattaforma orizzontale su cui poggia l’abitazione medesima. Spicca grazie alla struttura tridimensionale che si sviluppa in altezza, formata da lastre in calcestruzzo e che si adatta alla perfezione all’orografia. In tal modo, la piscina si trova a un livello inferiore del terreno.
La Casa del Acantilado (La casa della scogliera) è praticamente rivestita, nel suo complesso, di pietra naturale de L’Antic Colonial, più precisamente con marmi Blanco Athenas Sand Home BIOprot e Blanco Thassos Pulido BIOprot, disponibili soltanto su apposita richiesta.
Fotografo: Fernando Alda

Casa BF by OAB
Carlos Ferrater, con il suo studio OAB e ADI Arquitectura sono gli artefici di questa abitazione di Borriol (Castellón). Partendo dall’idea principale di intervenire il meno possibile sullo spazio circostante, Casa BF poggia su 3 pilastri doppi in metallo a V evitando così di abbattere alberi o di distruggere le terrazze in essere. Il progetto conta un cortile intermedio da cui si può accedere all’abitazione e che consente, nel contempo, di orientare i vani e di ammirare i panorami verso il sole. Tale spazio costituisce il cuore della casa e mette in relazione tutti i vani anche se non disposti sul medesimo piano. In tal modo, non ingabbia l’abitazione ma fluisce sotto la medesima.
Nella realizzazione della Casa BF sono stati utilizzati i seguenti materiali de L’Antic Colonial: i mosaici Baia Stone Negro e Moon Mix Browns e un lavabo Bhuda Blanco Atenas BIOprot oltre al parquet Ethnic 1L Merbeau Kenya Oscuro presente in gran parte dell’abitazione e al travertino Albero Pulido BIOprot del bagno appositamente richiesti.
Fotografo: Joan Guillamat

Casa Flotante VV Bolnuevo by MUHER
Articolata su tre livelli diversi, la Casa Flotante (Casa galleggiante) progettata da MUHER sfrutta un terreno posto su una scogliera, irto di limitazioni. Vi si accede da alcune terrazze scaglionate al livello superiore mentre i vani di maggior uso pubblico (cucina, soggiorno, piscina…) sono stati ricavati nella parte centrale. Al livello inferiore, al pari di uno yacht, si trovano le stanze da letto. Così facendo, si ottiene l’effetto “casa sommersa” grazie alle pareti di vetro che consentono di vedere il fondo di una delle piscine.
L’intero pavimento esterno della Casa Flotante è stato realizzato con il pavimento in legno Styledeck Plus de L’Antic Colonial mentre un lavabo Buddha Negro Marquina troneggia nell’ampio soggiorno come pezzo scultoreo.
Fotografo: Juan de la Cruz

Casa Balint by Fran Silvestre Arquitectos
Fran Silvestre non smette mai di stupire! In questo nuovo progetto impregnato del suo stile sotto forma di linee ellittiche. Un’abitazione moderna e singolare in cui la luce e il suo riflesso su tutte le superfici di color bianco la fanno da protagonista. Internamente, la Casa Balint si articola su tre livelli attorno a un lucernario centrale. Il soggiorno, la cucina e i bagni occupano il piano intermedio mentre le camere da letto si trovano al piano superiore. Si evidenziano la stupefacente zona esterna realizzata interamente con granito Silver Touch (disponibile soltanto su apposita richiesta) de L’Antic Colonial, che gioca con la sagoma ellittica dell’edificio e la singolare piscina a “mezzaluna” per la cui costruzione si è utilizzato il mosaico di pietra naturale World Blanco Almería.
Di Porcelanosa Grupo sono pure i parquet interni Eden Sand Soft (disponibili soltanto su apposita richiesta) e Wood Lovers Soft 42×450 (disponibili soltanto su apposita richiesta), i bagni realizzati in marmo Blanco Athenas pulido (disponibile soltanto su apposita richiesta) e il piatto doccia Essence del medesimo materiale e finitura Classico.
Fotografo: Diego Opazo

Ulteriori informazioni su questa abitazione sono disponibili all’interno dei progetti emblematici di cui al nostro sito Web.

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual