Piet Boon

Studio Piet Boon

Nome dello Studio:

Studio Piet Boon

Posizione dello studio:

Oostzaan, Olanda 

Definizione dello Studio:

Studio Piet Boon è uno studio di design riconosciuto a livello internazionale per i suoi servizi nell’ambito del design multidisciplinare e il suo notevole talento nel trovare un equilibrio tra funzionalità, estetica e individualità in un’esperienza di design unica.

Il concetto totale su misura di Studio Piet Boon mescola le sue capacità in termini di architettura, interni e design di prodotto con il contesto, la cultura e l’ambiente di ogni progetto, garantendo qualità di primo livello su scala globale.

Fondato dal designer e maestro artigiano Piet Boon (1958) nel 1983, lo studio nasce da un laboratorio di falegnameria di Oostzaan, in Olanda, successivamente trasformatosi in un piccolo studio specializzato nel disegno di case su misura. Dopo essersi fatto un’ampia esperienza nell’edilizia e nella carpenteria nelle prime fasi della sua carriera, Boon ha scoperto che per poter realizzare le sue visioni di design unico doveva fare completamente suo un concetto di design. Ciò gli ha consentito di concentrarsi sulla funzionalità, comfort, estetica, individualità e durevolezza dell’esterno e tutto l’interno di qualsiasi progetto.

Bio Chief Designer:

Piet Boon (1958) iniziò la sua carriera come appaltatore nell’ambito dell’edilizia. Ora, più di trent’anni dopo, è considerato uno dei designer olandesi di maggiore prestigio. Assieme al suo socio in affari, direttore creativo di Interior & Styling Karin Meyn, gestisce uno studio di design multidisciplinare: Studio Piet Boon.

Piet Boon è cresciuto a Zaanstreek, Amsterdam, all’interno di una famiglia molto unita con tre figli. Come molti ragazzi olandesi i fratelli, amanti dello sport, passavano gran parte del loro tempo fuori casa per giocare a calcio. Per molto tempo Boon ha cercato di diventare uno sportivo di alto livello. Per molti anni ha giocato a pallanuoto nella prima categoria. Ancora oggi è uno sportivo molto attivo.

Nel 1983 Piet Boon ha fondato la sua azienda edile. Essendosi fatto un’ampia esperienza in questo ambito lavorativo fin dai primi passi della sua carriera, e per la frustrazione nei confronti del lavoro degli altri, si rese conto che per poter realizzare la sua visione di design unico, doveva fare completamente suo un concetto di design. La notevole conoscenza dei materiali, l’esperienza nei processi costruttivi e la passione per i dettagli eleganti, nonché per le soluzioni innovative di Boon nasce proprio a quel tempo. Per più di trenta anni quest’esperienza si è dimostrata inestimabile per la qualità della sua opera come designer. Gli ha consentito anche di comunicare a livello professionale con tutte le parti coinvolte: clienti, promotori, costruttori, muratori, architetti e designer.

Una conoscenza tecnica approfondita e un occhio acuto nei confronti dell’estetica hanno caratterizzato l’opera di Piet Boon sin dal lancio della sua società. La sua attenzione alla funzionalità, comfort, atemporalità e durevolezza, assieme a un approccio unico fatto su misura nei confronti di ogni progetto, hanno portato a un portafoglio globale di clienti e collaborazioni con fabbricanti specializzati e marche di fama mondiale per prodotti esclusivi.

Descrizione dello spazio espositivo:

Questo design esclusivo ed atemporale consente ai visitatori di vivere appieno l’esperienza sia delle possibilità della pietra naturale di Porcelanosa che della filosofia di design di Studio Piet Boon. Per mettere pienamente in evidenza la bellezza della pietra, abbiamo deciso di considerare il bagno come una tela bianca in cui le pareti incorniciano virtualmente la pietra naturale come se si trattasse della vera opera d’arte. Le pareti ed il soffitto sono realizzati in stucco bianco con spigoli arrotondati, lungo il bordo del soffitto abbiamo previsto una modanatura concava di gesso per la luce, che offre un’illuminazione diffusa. Il tino di pietra centrale e i ripiani del lavandino di pietra sono evidenziati ulteriormente dai faretti lineari collocati sopra. Anche se con una struttura (opaca rispetto a lucida), forma e dimensioni diverse, si utilizza la stessa pietra naturale in tutto il bagno. Il lavandino, la vasca, la doccia e anche il pavimento sono tutti in pietra naturale beige.  Gli accessori da bagno sono ridotti al minimo, per attirare l’attenzione sui dettagli delicati e accentuare l’alta qualità e le finiture così poco comuni del materiale usato.

Materiali utilizzati nello spazio:

Montreal Classico

 

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual