Wood Lovers by L’Antic Colonial viene presentato a livello internazionale in Domotex 2014

Per ampliare il suo mercato e consolidare la sua marca a livello internazionale, L’Antic Colonial ha appena partecipato a Domotex, la fiera internazionale di rivestimenti per pavimento più importante a livello mondiale. Un’esposizione che si è tenuta dall’11 al 14 gennaio nel Messegelände (Quartiere Fieristico) di Hannover e che ha attirato circa 40.000 visitatori.

La ditta di Porcelanosa Grupo ha partecipato a questo appuntamento affidandosi al designer Oscar Castro che ha realizzato, per l’occasione, uno spazio in cui il legno naturale, nello specifico i parquet della serie Wood Lovers, sono stati gli autentici protagonisti.

Lo stand di L’Antic Colonial è stato caratterizzato da uno spazio diafano in cui si è utilizzato il Wood Lovers Warm Sky Distressed come pavimento e il Wood Lovers Warm Sky (tutti i listoni con le finiture Old, Artisan e Carpenter) e il Wood Lovers Grey Night (abbinamento di diversi listoni nelle finiture Old, Handscraft e Carpenter) come rivestimento. Da sottolineare anche un pannello laterale realizzato con una nuova finitura della serie Revival, il modello Silver che si aggiunge a questa collezione di pavimenti in legno. Assieme ai diversi modelli di Wood Lovers, elemento principale dello stand, è stato utilizzato Linkfloor nella parte esterna del box. Il nuovo pavimento è stato realizzato in vinile flottante con supporto rigido di pvc che simula l’aspetto del legno o di tessuti tipo moquette.

L’Antic Colonial ha destato l’attenzione dei professionisti e delle aziende del settore (grossisti e dettaglianti, artigiani, architetti, arredatori di interni…), nonché dei media che si sono recati alla fiera, grazie alle dimensioni massime del prodotto (listoni fino a 39 x 420 cm). Da sottolineare anche il concetto di Wood Lovers in base al quale il cliente può scegliere le caratteristiche che desidera per il suo pavimento (formato di listoni, struttura, colore, finitura…)

Con la collaborazione di Oscar Castro.

Trattandosi di un’esposizione inedita per L’Antic Colonial, la marca si è voluta recare ad Hannover con una proposta speciale. Per farlo si è affidata ad Oscar Castro, un giovane designer di Barcellona con una grande esperienza professionale, che ha realizzato elementi di architettura effimera per ditte quali Olmex Quality, il consorzio della Zona Franca di Barcellona o il Gruppo ACS e ha collaborato con Sony, Grupo Planeta o Dragados.

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual