L’hotel JW Marriott Essex House New York rinnova le sue camere con L’Antic Colonial

L’Hotel JW Marriott Essex House, uno dei più prestigiosi di New York, ha rimodernato di recente le sue strutture. Lo studio Vision Design, guidato da Dan Nelson, si è occupato della ristrutturazione dell’edificio inaugurato nel 1931 e considerato Patrimonio Nazionale.

Con questa azione, Vision Design ha cercato di dare un tocco di modernità all’insieme, in primo luogo con la zona di fitness e spa in cui è stata utilizzata una combinazione di arenaria Beige Sandstone Classico e il parquet Modern Louvre Siena, entrambi di L’Antic Colonial (+ info nella sezione Progetti Emblematici).

Gli altri spazi sottoposti a una profonda ristrutturazione sono state le suite dell’Hotel. Spazi tra 45 e 55 m² che sono stati adattati ai nuovi tempi, mantenendo la decorazione classica e lo stile “Beaux Arts” caratteristico dell’hotel. Si è utilizzato come pavimento il parquet Classic Ebano Luxor di L’Antic Colonial, uno dei materiali più atemporali ed esclusivi della marca appartenente a Porcelanosa Grupo.

Un gran lavoro da parte del team di Vision Design con cui questo edificio, situato proprio di fronte a Central Park, rammoderna le sue strutture senza perdere la personalità che ha acquisito nel corso degli anni.

Testo: L’Antic Colonial

Fotografo: www.dougholtphotography.com

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual