Conosciamo Eduardo Souto de Moura

Conosciamo Eduardo Souto de Moura

Eduardo Souto de Moura si è laureato in architettura presso la Escola Superior de Belas Arte di Porto, di cui successivamente è diventato docente. Ha dato lezioni anche presso le università di Parigi-Belville, Harvard, Dublino, Navarra, Zurigo e Losanna.

Influenzato dagli architetti Álvaro Siza, Noé Dinis e Fernandes de Sá, con cui ha collaborato, la sua architettura è caratterizzata dal minimalismo e da una profonda sensibilità nei confronti del contesto. In tutti i suoi progetti cerca di facilitare la vita delle persone che circondano la sua opera e, al tempo stesso, produce il minor impatto possibile sull’ambiente. Molto attento alla selezione dei materiali che adopera, in genere abbina calcestruzzo, pietra, legno e alluminio.

Ha ricevuto vari premi e riconoscimenti, tra cui il premio Pritzker nel 2011 e il Wolf Prize nel 2013

Spazio

Per lo showroom di L’Antic Colonial, Eduardo Souto de Moura ha progettato un alloggio minimo, completamente abitabile in solo 25 m². Uno spazio che ricerca innanzitutto la comodità e il comfort dei suoi abitanti attraverso delle linee molto pure e semplici.

In quanto alla distribuzione, spicca un elemento centrale a mo’ di separé che divide l’alloggio delimitando una zona pubblica (cucina e soggiorno) da quella più privata (camera da letto e bagno).

Testo: L’Antic Colonial

Fotografo: Luis Ferreira Alves

Inviare un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Would you
like us
to inspire your
interior space?

 Professional Individual